Il sito delle realtà del sociale nella zona 5 di Milano

Associazioni , Cooperative sociali e Volontariato al servizio della cittadinanza

Home 4- INTEGRAZIONE ITALIANI STRANIERI Gruppo di Volontariato Vincenziano
PDF Stampa E-mail

 

GRUPPI DI VOLONTARIATO VINCENZIANO AIC ITALIA onlus

Via Ariberto , 10 - 20123 Milano

Tel.02.8372667 - Fax 02.89408340

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - www.gvv.milano.it

Sede operativa

Via Neera, 15 – 20141 Milano

Tel. 02.89500923 – Fax 02.89500923

Via Barrili, 17 – 20141 Milano

Tel. 02.89500583 – Fax 02.89500583

 

Anno di costituzione: 1934 G.V.V. Neera

Numero di soci o iscritti: 30 e 4 suore figlie della carità

 

PER INFORMAZIONI: lun - ven 9.30/11.30 e 16.30/17.30, sabato 9.30/11.30 durante l’apertura del Centro Il Melograno Rosso.

 

AREE DI INTERVENTO: minori e famiglia, anziani, casa, lavoro/re-inserimento lavorativo, persone a rischio di grave emarginazione e nuova povertà.

 

La nostra storia

La storia del gruppo Neera si colloca negli anni del primo dopoguerra, in cui molti quartieri della periferia urbana, tra i quali lo Stadera, erano caratterizzati dall’accresciuto afflusso di immigrati. Consistenti sacche di disagio socio-economico indussero la Compagnia della Carità che sin dal 1857 svolgeva una importante attività di assistenza nei quartieri più poveri di Milano, aprendo le “Case Vincenziane” o “Misericordie”, per la distribuzione di viveri, indumenti e, nei mesi invernali, di minestre, a chiedere ed ottenere dallo IACPM alcuni locali in cui, nel 1934, iniziarono ad operare le Suore Figlie della Carità e le Dame di S. Vincenzo. Nel secondo dopoguerra Il Gruppo Neera proseguì l’attività di assistenza allo Stadera. Nel 1976, nell’ambito della sperimentazione di nuove metodologie di intervento socio assistenziale, la Compagnia della Carità adottò l’attuale denominazione di “Gruppi di Volontariato Vincenziano” (GVV). Negli anni ’86 – ’89 il gruppo diede un grande impulso al sostegno di adolescenti e giovani. Negli anni ’90 diede priorità assoluta alle azioni rivolte alle famiglie che versavano in gravissima difficoltà, implementando la sede di via Barrili con un servizio di accoglienza ed ampliando l’ambulatorio, che, nel 2000, all’origine in partenarariato con la sezione femminile della Croce Rossa Italiana, si trasformò in forma autonoma nell’attuale progetto di un centro per il benessere psicofisico della terza età chiamato “Melograno Rosso”.

Progetti attivi

· Il Melograno Rosso. Assistenza sociosanitaria ambulatoriale e anche domiciliare in connessione con i servizi pubblici e privati territoriali. Il servizio è prevalentemente rivolto al benessere psicofisico della terza età, ma accoglie anche la popolazione in generale, minori, giovani, adulti, anziani, stranieri minori e adulti. L’attività si svolge in via Barrili, 17. Vi si accede direttamente. Il servizio è gratuito ed attualmente offre attività infermieristica, pedicure, fisioterapia di gruppo, corsi annuali di computer e photoshop.

Per info: Annamaria Cavenaghi, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , tel. 02.8464900 e cel. 3357023747.

 

· Gruppo di volontariato Vincenziano AIC Italia ONLUS di via Neera, 15 in collaborazione con le Suore Figliedella Carità. Il servizio di sostegno è rivolto alle famiglie anche straniere in grave stato di disagio , ai minori 0 – 17 anni, giovani 18 – 35 anni, adulti 36 – 64 anni, anziani >65 anni e stranieri minori e adulti. Si svolge nella sede di via Neera, 15 e offre orientamento e presa in carico per ausilio pratiche amministrative, accompagnamenti, sussidi, casa, lavoro, distribuzione pacchi, indumenti, soggiorni estivi.

Vi si accede direttamente. Il servizio è gratuito.

Per info: Joan Peregalli, tel. 02.48195395; Suore Figlie della carità, tel. 02.895000923


 

 

In collaborazione con:

LogoComune     logozona5 

inrete5.it P.Iva 12942480158 C.F. 97247540152

Shinystat